15.5.21

DECADENZA TRICOLORE? UN NUOVO RINASCIMENTO!


di Gianni Lannes

Il conflitto e il dubbio rappresentano la più pregnante categoria fenomenologica per definire in termini dinamici un'identità nazionale e il suo livello critico. È proprio nel conflitto che si è annidata la molla in grado di attivare le energie migliori dell'umanità, quelle in grado di sprigionarsi nelle indimenticabili stagioni del protagonismo collettivo dei soggetti sociali.

La Resistenza al nazifascismo (tornato ora in auge col modello della tecnocrazia) in Italia (nonostante i suoi lati oscuri) è stata il grimaldello che aveva scardinato la società civile da quei caratteri di passività e rassegnazione che sembravano pesare come un sorta di tara genetica sulla nostra identità collettiva. 

Oggi, l'Italia, dove imperversa il conformismo, il familismo autoritario, il disprezzo per la cultura, una religiosità lucrativa e concetto servile della legittimazione del potere, appare priva di sovranità e indipendenza, ed è sempre più una colonia anglo-americana in salsa di Pechino, al servizio dei disumani interessi speculativi stranieri.

Gli apoti sono gli scettici,  coloro che non ingurgitano la menzogna del nuovo coronavirus, utile in realtà a sottomettere l'umanità. Le minoranze attive che non si lasciano ingannare e divengono massa critica, sono l'ultima speranza di Rinascimento nel presente per il futuro.


 

14.5.21

GENOCIDIO VACCINALE!

 ??????

Errore voluto delle famigerate multinazionali vaccinali? Il “vaccino” a mRNA della Pfizer e Moderna insegna alle cellule umane a “produrre” la proteina spike che danneggia direttamente le cellule dei vasi sanguigni. Roba da genocidio.

https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/salute_bambini/medicina/2021/05/11/covidspike-danneggia-direttamente-cellule-di-vasi-sanguigni_6ba56a18-2c1a-48c5-9ae5-51a7204054f9.html

https://twitter.com/AStramezzi/status/1392868064354578434

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

NUOVO CORONAVIRUS: EVASO DA UN LAVORATORIO?

 

 

Un anno fa l'ipotesi che il virus Sars-CoV-2 fosse fuggito da un laboratorio cinese era stata bollata come complottistica, ma a distanza di mesi non sembra più così inverosimile. Tanto che un pool di scienziati in prima linea nello studio della cosiddetta "pandemia" ha chiesto, in una lettera pubblicata su Science, un'indagine "indipendente" perché al momento l'origine naturale del virus e la fuga da un laboratorio restano ipotesi ugualmente valide.

Gli autori della lettera, 18 ricercatori di alcuni dei principali enti di ricerca e università di Stati Uniti ed Europa, dall'Università di Stanford al Massachusetts Institute of Technology, compreso il più importante ricercatore a livello mondiale sul virus, sostengono che bisogna "prendere sul serio le ipotesi sugli spillover naturali e di laboratorio fino a quando non avremo dati sufficienti". Il gruppo di ricercatori, coordinato da David Relman, dal microbiologo della Stanford University, e Jesse Bloom,  virologo della Washington University, prende le mosse dal rapporto congiunto Cina-Oms pubblicato nel novembre 2020, che ha identificato l'origine del coronavirus in un virus di un pipistrello che ha raggiunto gli esseri umani attraverso un animale intermedio, mentre un incidente di laboratorio è "estremamente improbabile".

13.5.21

ESPERIMENTI VIRALI ANCHE SU NEONATI E BAMBINI!


di Gianni Lannes

Tante piccole cavie in pasto alla tecnocrazia. Efficaci e sicuri? La famigerata Pfizer che in Italia mantiene sul libro paga fior di medici, politicanti, esperti da bar sport, televirologi domenicali, veterinari addomesticati, istituzioni sanitarie, università e centri di ricerca, ha annunciato un cosiddetto “vaccino” anche per chi si è appena affacciato alla vita. Eppure, i sieri anticovid-19, non sono mai stati adeguatamente testati sugli esseri umani (adulti), in paese violazione delle normative nazionali, europee e mondiali. Infatti, nei bugiardini ministeriali è scritto testualmente, come nel caso Pfizer:

«La sicurezza e l’efficacia di Comirnaty nei bambini e negli adolescenti di età inferiore a 16 anni non sono state ancora stabilite. I dati disponibili sono limitati. (...) L’Agenzia europea dei medicinali ha rinviato l’obbligo di presentare i risultati degli studi con Comirnaty nella popolazione pediatrica per la prevenzione di COVID-19 (vedere paragrafo 4.2 per informazioni sull’uso pediatrico). Questo medicinale è stato autorizzato con procedura “subordinata a condizioni”. Ciò significa che devono essere forniti ulteriori dati su questo medicinale. L’Agenzia europea dei medicinali esaminerà almeno annualmente le nuove informazioni su questo medicinale e il riassunto delle caratteristiche del prodotto (RCP) verrà aggiornato, se necessario (…) La durata della protezione offerta dal vaccino non è nota; sono tuttora in corso studi clinici volti a stabilirla. Come per tutti i vaccini, la vaccinazione con Comirnaty potrebbe non proteggere tutti coloro che lo ricevono. I soggetti potrebbero non essere completamente protetti fino a 7 giorni dopo la seconda dose del vaccino. È pertanto essenziale continuare a seguire scrupolosamente le raccomandazioni di sanità pubblica (mascherina, distanziamento e lavaggio frequente delle mani)».

TEST SALIVARI A SCUOLA!

 


Al via domani con 100 campioni raccolti in una scuola elementare del Bresciano i primi test salivari anti-Covid. I campioni verranno poi esaminati dalla clinica Poliambulanza che effettuerà le analisi.

"I primi risultati dovremmo averli già in serata - spiegano dalla Fondazione Poliambulanza - Facciamo parte di questo programma di sperimentazione e se questa metodica verrà validata - sottolineano - sarebbe una bella cosa perché si tratta di test molto più facili e veloci per i quali non serve neppure la presenza di un medico. Ovviamente se viene individuato un positivo, dovrà sottoporsi a tampone molecolare per la conferma".

Fontana: "Test meno invasivi e più semplici da usare"

"Questi test, meno invasivi e più semplici da utilizzare, hanno la stessa validità del tampone nasofaringeo molecolare. Ci consentiranno pertanto di attuare un monitoraggio ancora più accurato della diffusione del virus. Senza la necessità di impiegare personale sanitario, che potrà dedicarsi alla campagna vaccinale e alla cura dei pazienti ricoverati e non negli ospedali" sottolinea il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

"La richiesta di utilizzare i salivari molecolari – ha spiegato il Governatore – era già stata avanzata diversi mesi fa al Cts nazionale senza ottenere risposte. Finalmente il ministro Speranza lo scorso 20 aprile ha confermato che tutti i tipi di test già autorizzati in Paesi che fanno parte del G7 possono essere utilizzati anche in Italia. Pertanto, considerando che questo test ha già ottenuto l’autorizzazione in gran parte di questi tra cui la Francia, Usa e Giappone, la nostra regione sarà la prima ad utilizzarlo in Italia. In sostituzione del tampone molecolare nasofaringeo, al momento unico strumento per confermare la positività al Covid-19".

Lo scorso ottobre un gruppo di 23 bimbi è stato sottoposto a test salivari nell'ambito del progetto pilota della Regione Lazio in una delle due scuole materne di Fiumicino, "Lo scarabocchio" "L'isola dei tesori".





VACCINAMONDO!

 


Sandro Pertini, Lettera alla madre (Nizza, maggio 1928):


«La libertà non dobbiamo né chiederla né riceverla, ma conquistarla».


Articolo 54 della Costituzione Repubblicana Italiana:


«La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino».


Se la legge (eterodiretta dal potere finanziario) calpesta il diritto universale della libertà umana, allora si risponde con la disobbedienza civile.

Gianni Lannes

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=coronavirus

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini



12.5.21

REGIME VIRALE IN ITALIA!

 


https://numero6.org/manifestazioni/lotta-a-oltranza-con-rosanna-spatari-della-torteria-di-chivasso/?aff=annaturletti

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=coronavirus

NUOVO CORONAVIRUS: MAI ISOLATO!

 



 https://drive.google.com/file/d/1JWLOmzI9hukDO2SgYT7mObx9BQJkE96J/view

https://www.dissensomedico.it/

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/11/dove-il-virus-covid-19.html

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=coronavirus

https://numero6.org/attualita/intervista-al-dottor-leopoldo-salmaso-le-parole-che-tutti-dovrebbero-sentire/?aff=annaturletti

MARCHIATURA VIRALE PER BAMBINI E ADOLESCENTI IN ITALIA!

 

 

https://www.agi.it/cronaca/news/2021-05-12/locatelli-vaccini-covid-ragazzi-12513736/

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

DITTATURA MASCHERATA!

 


di Gianni Lannes

Niente di nuovo: la tecnocrazia sostituisce la democrazia incompiuta. Tutto già scritto e documentato almeno dal 2012, anno di pubblicazione del mio “Grande Fratello”. Libertà annichilita: ormai la situazione totalitaria è sotto gli occhi anche dei non vedenti. E va in scena, o se si preferisce in onda, un programma di propaganda di terrorismo psicologico alimentato dai mass media, dipendenti dal sistema di dominio globale, con l'ausilio di politicanti covidioti e tuttologi venduti.



Roadmap vaccinale, già nei programmi della Rockefeller Foundation: perfino l'Unione europea (Gazzetta europea del 28 dicembre 2018), telecomandata dalle multinazionali del crimine a livello planetario, l'aveva scritto nelle sue carte ufficiali almeno dal 2014:

«I cambiamenti demografici, la mobilità delle persone, i cambiamenti climatici e il calo dell’immunità individuale contribuiscono ai mutamenti epidemiologici nell’impatto delle malattie prevenibili da vaccino, il che richiede programmi di vaccinazione che prevedano un approccio alla vaccinazione sull’intero arco della vita, al di là degli anni dell’infanzia. Questo approccio mira a garantire una protezione adeguata per tutta la vita e contribuisce a una vita e a un invecchiamento in buona salute, nonché alla sostenibilità dei sistemi sanitari... In occasione dell’Assemblea mondiale della sanità del 2012, i ministri della sanità hanno approvato il piano d’azione mondiale sui vaccini per garantire che entro il 2020 nessuno resti escluso dalle vaccinazioni essenziali. Nel 2014 il comitato regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha adottato il piano d’azione europeo per i vaccini 2015-2020».

Gazzetta Ufficiale Europea (28 dicembre 2018)


Insomma, hanno trasformato in una consuetudine (finestra di Overton) qualcosa di impensabile per il comune buonsenso (ad esempio: l'inutile e pericolosa mascherina, o i sieri vaccinali sperimentali), ciò che l'eterodiretto sistema di potere diramato nel vecchio continente, aveva preparato già anni fa. Basta leggere con attenzione direttive e regolamenti Ue, nonché la documentazione istituzionale italiana a base di decreti fuorilegge (incostituzionali ed anticostituzionali), emanata da ISS, Ministero Salute, Protezione Civile ed Aifa, per toccare con mano il grande inganno.

Peraltro, la direttiva EU 2019/1833 (datata 24 ottobre 2029) parla chiaro. Eppure, a tutt'oggi, nessuno ha isolato fisicamente il cosiddetto SARS CoV-2 e si ignora il vettore. Infine, l'OMS (sia pure sul libro paga di Gavi & Gates Foundation) non ha mai dichiarato una pandemia da nuovo coronavirus. Il malcelato obiettivo è sottomettere l'umanità.

SIERO ANTICOVID AI NEONATI!

 



https://www.ilmessaggero.it/salute/prevenzione/covid_pfizer_vaccino_under_11_neonato_pronto_novembre-5952909.html

https://www.ilmessaggero.it/salute/prevenzione/astrazeneca_vaccino_effetti_collaterali_johnson_ultime_notizie_norvegia-5950717.html


11.5.21

INQUINAMENTO LETALE!

 

Italia

Altro che nuovo coronavirus tutto da dimostrare. Secondo gli ultimi dati ufficiali dell'Agenzia Ue per l'ambiente, solo il particolato fine (Pm 2.5) uccide ogni anno in media 379mila persone in gran parte del vecchio continente, 52mila soltanto in Italia. E va sempre peggio, con l'aumento dell'inquinamento atmosferico a livello esponenziale.

https://www.eea.europa.eu/publications/air-quality-in-europe-2020-report

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/03/coronavirus-e-inquinamento.html

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/02/italia-aria-piu-inquinata-deuropa-e.html

100 MORTI A CAUSA DEI "VACCINI"!



Sia chiaro: non sono vaccini a tutti gli effetti farmacologici, ma soltanto preparati sperimentali, a volte letali. In Italia almeno 100 decessi segnalati a causa dei sieri anti-covid. Ecco le sottostime. Nel periodo considerato, fa sapere Aifa, sono pervenute 56.110 segnalazioni su un totale di 18.148.394 dosi somministrate (tasso di segnalazione di 309 ogni 100.000 dosi), di cui il 91% sono riferite a eventi non gravi, che si risolvono completamente, come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari. Come riportato nei precedenti Rapporti, gli eventi segnalati insorgono prevalentemente lo stesso giorno della vaccinazione o il giorno successivo (85% dei casi). Le segnalazioni gravi corrispondono all'8,6% del totale, con un tasso 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate, indipendentemente dal tipo di vaccino, dalla dose (prima o seconda) e dal possibile ruolo causale della vaccinazione. La maggior parte delle segnalazioni sono relative al vaccino Pfizer (75%), finora il più utilizzato nella campagna vaccinale (70,9% delle dosi somministrate), e solo in minor misura al vaccino Vaxzevria (22%) e al vaccino Moderna (3%), mentre non sono presenti, nel periodo considerato, segnalazioni relative a Covid-19 Vaccino Janssen (0,1% delle dosi somministrate). In Italia 34 casi trombosi rare dopo vaccino Vaxzevria (ex AstraZeneca) La valutazione dei casi italiani di trombosi venosa intracranica e atipica in soggetti vaccinati con Vaxzevria è in linea con le conclusioni della procedura dell'Agenzia Europa dei Medicinali. In Italia, fino al 26 aprile, sono state inserite nella Rete Nazionale di Farmacovigilanza 29 segnalazioni di trombosi venose intracraniche e 5 casi di trombosi venose in sede atipica. La maggior parte di questi eventi (22 casi, 65%) hanno interessato le donne con un'età media di circa 48 anni e solo in 1/3 dei casi circa gli uomini (12 casi, 35%) con un'età media di circa 52 anni.  

MARCHIATURA VIRALE DEI BAMBINI!

Notizia Ansa: "La Food and Drug Administration americana (FDA) ha dato il via libera all'uso del vaccino Pfizer e BioNtech sui bambini tra i 12 e i 15 anni. Grazie a quest'ultima decisione della Fda negli Usa si potrà dare il via alla vaccinazione nelle scuole medie con l'obiettivo di completarla prima dell'autunno. Il vaccino Pfizer-BioNtech negli Usa viene già somministrato dai 16 anni in su. Le due società lo scorso marzo avevano annunciato come, dalla sperimentazione clinica, il vaccino in questione si era dimostrato efficace al 100% su circa duemila adolescenti".  

In Ungheria le cosiddette vaccinazioni per i ragazzi fra i 16 e 18 anni sono appena iniziate come quelle per gli stranieri residenti, mentre Pfizer-BioNTech ha chiesto all'Agenzia europea del farmaco il via libera per praticare il suo siero micidiale anche su bambini e adolescenti. 

Riferimenti:

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2021/05/10/usa-ok-a-vaccino-pfizer-e-biontech-tra-12-e-15-anni_cb850cc5-d8d1-488e-bf37-dbe8001c431a.html

https://it.euronews.com/2021/05/10/vaccini-ricavi-record-per-biontech-2-08-miliardi-di-euro-nel-primo-trimestre

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini


10.5.21

SOLDI VIRALI!

 


https://it.euronews.com/2021/05/10/vaccini-ricavi-record-per-biontech-2-08-miliardi-di-euro-nel-primo-trimestre

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

ISRAELE: STATO CRIMINALE!

 


 Negli ultimi due giorni "29 bambini palestinesi sono stati feriti" a Gerusalemme Est, anche nella Città Vecchia e nel quartiere di Sheikh Jarrah. "Otto minorenni palestinesi sono stati nel frattempo arrestati".

Lo denuncia l'Unicef, aggiungendo che tra i feriti c'è anche un bambino di un anno. Alcuni bambini, che sono stati portati in ospedale per essere curati, avevano ferite alla testa e alla spina dorsale.
    L'Unicef - si aggiunge - ha ricevuto rapporti secondo cui alle ambulanze è stato impedito di arrivare sul posto per assistere ed evacuare i feriti e che una clinica in loco è stata colpita e perquisita.

L'organismo Onu esorta le autorità israeliane ad astenersi dall'uso della violenza contro i bambini e a rilasciare tutti i minorenni detenuti. Sottolineando che la detenzione dei minorenni è una soluzione di ultima istanza e dovrebbe essere usata per il minor tempo possibile. Poi viene lanciato un appello "a tutte le parti coinvolte" perché prevengano "qualsiasi ulteriore escalation" e "proteggano tutti i civili, specialmente i bambini". (ANSA).

Riferimenti:

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2021/05/10/unicef-29-bambini-palestinesi-feriti-a-gerusalemme-est_feadd975-8bc8-4f31-a1ad-371b064b9d07.html#:~:text=(ANSA)%20%2D%20ROMA%2C%2010,un%20bambino%20di%20un%20anno.

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=israele

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2016/06/israele-arresta-e-massacra-i-bambini.html

COVIDIOTI PER FORZA!



“Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela in faccia quando c’è assembramento e rischio”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, a 24 Mattino su Radio 24. Secondo Sileri “per la quota di persone che non vuole vaccinarsi serviranno campagne di informazione. Ma attenzione, la presenza di un Green Pass, che ti consente la mobilità, di muoverti, sarà un ulteriore stimolo alla vaccinazione”.

Ecco il dominio assoluto - in salsa tricolore - sul cittadino degradato a suddito, servo e cavia. Tutte espressioni dell'arbitrio di Stato alle origini del nuovo totalitarismo telecomandato dalle multinazionali del crimine. La perdita della libertà individuale previa mortificazione dell'umanità e la sottomissione a un regime di innumerevoli controlli mostruosi e restrizioni insensate.

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=mascherine

7.5.21

ANTICORPI NATURALI!

 


Lasciarsi accarezzare dal sole e sfiorare dal vento, inebriandosi nel contatto con la natura, dopo un anno vissuto nella prigionia domestica imposta da chi vuole sottomettere l'umanità. Il bisogno di ritrovare una dimensione autentica è naturale, necessario e irresistibile come il richiamo del mare e dei suoi profumi, atmosfere familiari che accompagnano fin dalla nascita chiunque sia nato e vissuto in Italia, in luoghi ancora integri (scampati miracolosamente alla modernità), affacciati sul Mediterraneo, accarezzato dalle sue acque cristalline e dalla sua brezza, in un continuo legame fatto di bellezza, storia e umanità. Un balsamo naturale per il nostro corpo e la nostra mente, il solo in grado di restituirci un contatto profondo con noi stessi, in grado di farci comprendere il senso della vita.

 Gilan


REGIME COVID-19

 



Orrore mascherato: accade in Italia nell'anno di regime 2021. Un ragazzo ha rifiutato a scuola il bavaglio soffocante dell'inutile e pericolosa mascherina ruba ossigeno (ormai entrata a forza nel senso comune), ed è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Ecco il messaggio spicciolo del totalitarismo globale: colpire un giovane per terrorizzarne migliaia. Ormai nel Belpaese sotto dittatura dei covidioti tricolore eterodiretti dalla finanza eugenetica, i diritti umani, il rispetto etico, la protesta civile, il senso critico e la libertà sono carta straccia. Per il sistema di dominio conta solo la cieca obbedienza e la sottomissione di ogni individuo.

Gianni Lannes

Riferimenti:

https://www.ilrestodelcarlino.it/fano/cronaca/senza-mascherina-scuola-1.6326800

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=mascherina

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=coronavirus

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

6.5.21

IL MINISTERO SPERANZA NON SA NULLA!

 



Istanza   di   accesso  generalizzato ai sensi del Decreto Legislativo 33/2013 - presso il cosiddetto Ministero della Salute  - ai  dati epidemiologici  anonimizzati  dei  vaccinati per il Covid-19, risultati sintomatici successivamente al trattamento vaccinale.

Nell'Italietta prigioniera di mister Draghi, addirittura il Ministero dell'Insanità targato Speranza, non sa o forse non vuol dire quanti siano attualmente, effettivamente ed esattamente i "vaccinati" colpiti dal nuovo coronavirus e gioca a scaricabile con l'Istituto Superiore di Sanità. Dopo 15 giorni nessuna istituzione o autorità risponde, in barba alla trasparenza amministrativa. Ecco la documentazione richiesta invano a chi ha posto gli italiani agli arresti domiciliari da più di un anno e ha decretato il fallimento economico dell'Italia! Incompetenti, inetti o menzogneri? C'è un giudice almeno a Norimberga?