24.8.16

TERREMOTO: L'EMERGENZA AFFARISTICA GIA' PREVISTA



di Gianni Lannes


Ma le autorità già sapevano cosa sarebbe accaduto e dove? La presidenza del consiglio dei ministri, sotto la regia dell’ineletto Renzi, era già pronta al peggio? Eppure, secondo la vulgata ufficiale, i terremoti non sono prevedibili. Che singolare coincidenza, anzi che preveggenza. Ma che inusuale e straordinaria prontezza. Sul sito online della Protezione civile si legge: 

«Accordo Quadro con più operatori economici per l’aggiudicazione di Appalti Specifici aventi ad oggetto il noleggio, il trasporto e l’installazione di moduli Container in emergenza, per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile».

  http://www.protezionecivile.gov.it/resources/cms/documents/Chiarimenti_27nov2015.pdf


Il sismogramma dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che ha registrato la scossa con magnitudo 6.0 della scala Richter, attesta un ipocentro estremamente superficiale, addirittura appena 4 chilometri di profondità. Insomma, roba da riscaldatori ionosferici in uso al Pentagono, che da alcuni, infatti, anni sperimenta le apparecchiature non convenzionali nella colonia Italia. L’ennesima catastrofe innaturale: il sisma è arrivato come una bomba, preceduto da un boato.
  
Comunque, tutti i terremoti su faglie attive, con ipocentro entro i 10 chilometri, sono firmati. Chi doveva ricevere il messaggio cifrato avrà compreso? Un impulso che viene dall'alto coinvolgere la faglia più vicina alla superficie, come da brevetto Eastlund del 1987.

Le autorità sfrutano sempre le emergenze siano esse ambientali, abitative o collegate all'immigrazione (frutto della rapina coloniale in atto). Le emergenze infinite portano quattrini pubblici e facili.

Voglio fare un elogio particolare agli eroici vigili del fuoco italiani, che pur sottopagati e scarsamente attrezzati, stanno dando l'anima per salvare le persone. Chi lucra sulla morte di cittadine e cittadini italiani? Chi sta distruggendo l'Italia? Una cosa è certa: la natura non c'entra.
 

riferimenti:





10 commenti:

  1. Peccato che il documento da lei allegato non riporta alcuna data ...
    Dal sito della Protezionione Civile cmq, risulta far riferimento a un bando del 2013.
    Non le sembra un po' troppo in anticipo per parlare di coincidenza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che lei non abbia letto tutto quello che ho pubblicato, perché avrebbe trovato il seguente link che riporta la data del 27 novembre 2015:

      http://www.protezionecivile.gov.it/resources/cms/documents/Chiarimenti_27nov2015.pdf

      Elimina
    2. Non è che per caso lei è apparentato con un certo Giorgio Napolitano?????

      Elimina
    3. Si, ma sembra che si tratti del 3° lotto di attuazione di quello bando avviato nel 2013.

      Rassicuro inoltre archimede che non ho nulla a che vedere con quel personaggio che ha nominato.

      Elimina
  2. Pienamente d'accordo! Sono anni che combatto e dico che la Natura e piu intelligete e buona dell'Uomo. Pero mi vedono come un Alieno disadattato. Che tristezza!!! :-( Vincenzo Gagliardini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco, lo sò benissimo quello che si prova, purtroppo!

      Elimina
  3. Anche questo terremoto verrà classificato come Segreto di Stato-

    RispondiElimina
  4. E siccome è importante svergognare i satanisti (neppure eletti) che ci "governano"...degustatevi il rituale satanico del giugno 2016 al san gottardo, ricco di satanica simbologia e al quale hanno partecipato tutti i potenti d europa! CHE SI VERGOGNINO!!!!

    https://m.youtube.com/watch?v=UlbOeGyaG2g

    RispondiElimina
  5. aggiudicato ieri 24.08.2016

    http://www.consip.it/gare/bandi/storico_gare/2015/gara_0038/index.html

    RispondiElimina