21.9.17

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: UNA BATTAGLIA PER LA LIBERTA’

di Gianni Lannes

La legge marziale. Ci sono cose che una volta ci facevano inorridire, ora invece sono considerate benevolmente o con indifferenza. Siamo assuefatti al peggio?

E’ in atto in Europa una militarizzazione della salute pubblica dettata dagli euroburocrati e dai politicanti telecomandati come nel caso dell’Italia, dai voleri affaristici delle multinazionali che foraggiano da tempo anche tanti medici.

I vaccini sono farmaci che contengono sostanze pericolose per l’organismo umano. La vaccinazione obbligatoria incide sul diritto di ogni individuo alla propria integrità fisica e psichica stabilito dall’articolo 3 della carta dei diritti dell’Unione europea, in quanto trattamento sanitario non volontario. 

L’articolo 13 della Costituzione repubblicana che Renzi voleva manomettere l’anno corso, stabilisce inequivocabilmente:

“La libertà personale è inviolabile”.


L’articolo 32 della medesima Costituzione italiana garantisce il diritto di libertà individuale per cui nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizioni di legge, ma questa non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana, sicché anche il mancato riconoscimento di singoli aspetti di tutela della persona umana, specie di neonati, bambini e adolescenti sani, viola gravemente il valore costituzionale della persona.

Dalla violazione del diritto fondamentale alla salute, primario ed assoluto, direttamente tutelato dalla Costituzione, discende una responsabilità per i danni arrecati in violazione del medesimo e conseguenti a comportamento colposo altrui. Il legislatore ha dettato un’apposita disciplina volta ad indennizzare proprio i soggetti danneggiati dalle vaccinazioni obbligatorie mediante la legge numero 210 del 1992 (sentenza numero 118 della Corte costituzionale risalente al 1996) atteso che i vaccini producono anche effetti avversi e danni che, tra l’altro, risultano in aumento e si manifestano soprattutto tra i bambini, avendo un sistema immunitario maggiormente vulnerabile.

Perché trasformare chi si è appena affacciato alla vita in malato cronico o in morto che cammina? Perché violentare in tal modo i minori?

A tutt’oggi, nel corso della XVII legislatura italiana, ben tre governi privi di consenso elettorale del “popolo sovrano” (Letta, Renzi e Gentiloni), non hanno risposto a ben 81 atti parlamentari (interrogazioni ed interpellanze) relativi alle vaccinazioni. Lo Stato tricolore ha qualcosa da nascondere? Perché la Lorenzin tace?

La libertà di un essere umano è inalienabile: lo Stato non ha il diritto di entrare nel corpo umano, anche solo per iniettare un toccasana. E’ questo il principio liberale che il sistema di dominio intende scardinare.


Post scriptum

Atti parlamentari (interrogazioni ed interpellanze) a cui il governo non ha dato risposta nel corso della XVII legislatura corrente:

2/01899, 2/01140, 2/01359, 3/00344, 3/03065, 3/03831, 3/03910, 3/03171, 3/03680, 3/00896, 3/03876, 3/03869, 3/01488, 3/02345, 3/01935, 3/01107, 3/03686, 3/03489, 3/01970, 3/01485, 3/03978, 3/03373, 3/02699, 3/02483, 3/01837,  4/16962, 4/11106, 4/07968, 4/17223, 4/16880, 4/14586, 4/13622, 4/17251, 4/04966, 4/06370, 4/16907, 4/02406, 4/4/03832, 4/06176, 4/02533, 4/05239, 4/17234, 4/07428, 4/07105, 4/01188, 4/13938, 4/04279, 4/01357, 4/07823, 4/04241, 4/07979, 4/06720, 4/02688, 4/03099, 4/02356, 4/17330, 4/16468, 4/16443, 4/15804, 4/07057, 4/06709, 4/08020, 4/06990, 4/01535, 4/07211, 4/15875, 4/11593, 4/17523, 4/05542, 4/01943, 4/14802, 4/11403, 4/02937, 4/07998, 4/07032, 4/04755, 4/03079, 4/05840, 4/04400.


 Gianni Lannes, VACCINI DOMINIO ASSOLUTO, Nexus edizioni, Battaglia Terme (PD), 2017.

http://shop.nexusedizioni.it/catalogsearch/result/?q=vaccini+dominio+assoluto

1 commento:

  1. ORMAI SIAMO IN UNO STATO DITTATORIALE, RESOSI FORTE GRAZIE AD UN POPOLO DI PECORE BELANTI, DI IGNORANTI, MENEFREGHISTI, OTTUSI E DELINQUENTI. CERCO DI LOTTARE COME POSSO, MA QUANDO MI SCONTRO CON LE CATEGORIE SUMMENZIONATE, MI CASCANO LETTERALMENTE LE BRACCIA. A TE GIANNI DICO UN IMMENSO GRAZIE, PER AVERE UN MONDO MIGLIORE DOVREBBERO CLONARTI !!!

    RispondiElimina

Gradita firma degli utenti.