18.3.15

GOVERNI TRICOLORE: PAPPA E CICCIA CON GLI SPECULATORI USA!






di Gianni Lannes


La banca Morgan Stanley ha rubato alle casse statali la bellezza di 2 miliardi e 567 milioni di euro, grazie a Mario Monti, opportunamente piazzato a palazzo chigi. Ora, al processo in corso a Trani, il governo Renzi non si è costituito parte civile. Inoltre, decine e decine di atti parlamentari sulle manovre speculative di Morgan Stanley e di Standard & Poor's, Moody's e Fitch risultano inevasi da parte dell'esecutivo Renzi, anch'esso piazzato dall'amico di Kissinger. Scavando salta fuori anche Romano Prodi, in veste di consulente di chi dall'estero ha frodato lautamente l'Italia con il beneplacito istituzionale.









ATTI PARLAMENTARI ANCORA SENZA RISPOSTA DEL GOVERNO RENZI!































Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.