31.12.13

ATTENZIONE AL VESUVIO. DUE MILIONI DI PERSONE A RISCHIO, MA LO STATO SE NE FREGA!


di Gianni Lannes


I piani di sicurezza per la popolazione - elaborati dalla Protezione Civile - sono inadeguati e obsoleti. Anche il recente allarme lanciato dal massimo esperto al mondo in materia, il vulcanologo Nakada è passato inosservato in Italia. Inoltre, lo Stato tricolore ha autorizzato la trivellazione ormai in atto dei Campi Flegrei.


approfondimenti:







1 commento:

  1. Se solo si pensa ad Olbia che ancora non si sa quando stanzieranno gli oltre 500 milioni di euro (per ora ne hanno dato 120)per riparare ai danni,figuriamoci in caso di un simile disastro. Scusandomi per il fuori tema le auguro un felice 2014

    RispondiElimina