3.2.14

NASA: GLI ESPERIMENTI CHE HANNO FATTO IMPAZZIRE IL CLIMA SULLA TERRA



di   Gianni Lannes


A parte le esplosioni nucleari, c'è  un capitolo sconosciuto ai non addetti ai lavori, sui danni inferti dall'uomo in divisa e camice bianco a Gaia. Esatto: geoingegneria ambientale. Vale a dire, veleni tossici come il bario, iniettati prima nella magnetosfera, poi nella ionosfera ed infine, ogni giorno ad appena 1.000 metri d'altitudine, direttamente sui centri abitati delle nazioni sotto il controllo di Washington, come nel caso certificato dell'Italia priva di sovranità da 70 anni (alla voce trattato corto di Cassibile del 1943 e trattato di Parigi risalente al 1947).

Il primo test targato United States of America - all'epoca segreto, attualmente ancora ignoto alla popolazione interessata usata come cavia - è stato realizzato in Sardegna a partire dal 1963, propriamente da Nasa e Max Planck Institute.


Da allora le sperimentazioni più o meno segrete procedono alacremente, grazie alla tacita connivenza di governi eterodiretti, come nel caso dell'Italia.



Non a caso gli Stati Uniti d'America non hanno aderito al Protocollo di Kyoto (un trattato internazionale relativo al  riscaldamento globale sottoscritto a Kyoto l'11 dicembre 1997 da più di 180 Paesi in occasione della Conferenza COP3 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite (UNFCCC). Il trattato è entrato in vigore il 16 febbraio 2005, dopo la ratifica anche della Russia.

L'attività di aerosolterapia bellica è un crimine contro l'umanità: si tratta di una guerra ambientale non convenzionale (che usa le insospettabili forze della Natura contro gli esseri umani) vietata dalla Convenzione internazionale Enmod del 1977 (entrata in vigore nel 1978), dalla Convenzione di Parigi del 1993 e dalla Convenzione europea di Aarhus, ratificata in  Italia nel 2001dalla legge 108.

RIFERIMENTI UFFICIALI:
























  






approfondimenti giornalistici:







13 commenti:

  1. Caro Gianni , i tuoi argomenti sono sempre molto interessanti ed importanti da leggere perchè corrispondono alla realtà anzi ad una realtà empirica , così come tanti siti amici che oltre alle parole fate seguire un fiume di prove , ora io non mi ritengo un lettore passivo , diciamo che nel mio piccolo , grazie all'aiuto di tante persone che conoscendo tali orrende realtà si adoperano nel divulgare verità nascoste , poco , molto poco ma qualcosa faccio , quantomeno non parlo di calcio nei bar . Ora la domanda senza risposta : ma coloro che gestiscono e si adoperano con tutti i mezzi affinchè si raggiunga l'obbiettivo postosi , ma loro nel caso dell'aerosol terapia quali contromisure adottano , non sò forse vivono con dei tappi orgonici nel naso , hanno dei polmoni chelanti , possiamo trattare argomenti anche scottanti come il signoraggio , crisi economica indotta oppure dei vaccini ma quando ti pongono quella domanda la risposta non la conosco e forse si perde di credibilità . Loro non respirano la nostra stessa aria ?? Banali Antonio ( Tonino ) ,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo interessante ciò he dici, mi son sempre chiesto perchè praticano questi esperimenti scientificamente dannosi per ambiente e sanità quando purtroppo, volente o nolente pure loro sono vittime delle conseguenze di queste immissioni artificiali. Quindi non mi resta che ironicamente pensare a una strana fazione di umanità che ha come obbietivo quello di danneggiare noi e l'ecosistema che ci ospita. mah

      Elimina
    2. Prima Parte. Ovviamente non si possono sparare verità su questo argomento senza avere tutti i dati alla mano, ma credo che in generale chi danneggia di proposito qualcosa che appartiene a tutti, anche al danneggiatore, sia in grado di aggiustarlo in seguito. Perché gli USA hanno sperimentato per decenni con armi atomiche nell'atmosfera, nella terra e nel mare pur sapendo quali fossero gli effetti di tali sperimentazioni? Perché da decenni cospargono l'atmosfera di metalli pesanti nocivi per flora e fauna, come dimostrato dalla notevole documentazione ufficiale prodotta da Gianni Lannes? Perché non hanno ratificato il Protocollo di Kyoto? Perché investe migliaia di miliardi di dollari in sperimentazioni atte a mutare il clima, con gli effetti che stiamo riscontrando sulla nostra pelle in questi giorni? Non sono forse queste tutte azioni di autolesionismo? La stabilità del clima, la fertilità della terra, la pulizia delle fonti idriche, la salute umana non sono forse aspetti che dovrebbero interessare tutti, anche i presunti mostri che stanno deliberatamente mettendo tutto ciò a repentaglio?

      Elimina
    3. Seconda parte. Esistono due risposte a queste domande, una per gli empirici e una per gli uomini di fede. Quella per gli empirici: gli USA sono in possesso della soluzione a tutto, cioè distruggono deliberatamente per creare i presupposti per cui si debba necessariamente "agire" in modo da "proteggere l'umanità dalle catastrofi" e trovare "nuove risposte" alle sfide che ci attendono. Obama ha firmato un ordine esecutivo per reagire agli eventi climatici apocalittici che ci attendono. Inutile specificare che il "Global Warming" sia una bufala colossale e che i mutamenti climatici siano innescati proprio dalla tecnologia di modificazione del clima sperimentata ed approntata negli ultimi 50 anni dallo stesso governo USA. Quindi, come succede in economia, si crea una crisi e si propone una soluzione "inevitabile" già confezionata e giustificata dalla gravità della crisi stessa. Una strategia vecchia come il mondo, di cui gli americani sono maestri.
      La risposta per gli uomini di fede: esiste una parte di uomini devoti alla causa dell' "opposto di Dio", ossia al "Portatore di Luce", che ingannano l'uomo ponendolo al centro dell'universo e proponendogli una nuova e "progressista" dottrina basata sulla tecnologia e la negazione delle credenze religiose; essi vogliono liberare l'uomo dalla menzogna e ignoranza promosse dalle religioni e offrirgli la vera conoscenza, per renderlo l'unico vero Dio, ossia il Dio di se stesso. Fanno tutto ciò sotto le false vesta dei diritti umani, della condanna della discriminazione, rendendoci tutti uguali proprio come già visto con il Comunismo. Si chiama "egualitarismo", ed è stato la bandiera delle rivoluzioni Russa, Cinese, Francese e Americana, ossia tutti gli uomini sono uguali (in basso), tranne quelli che comandano (in alto). Altrimenti, se non fossero fanatici adepti di una fede settaria di stampo esoterico, perché userebbero, stravolgendoli come fecero i nazisti, tutti i simboli tipici delle dottrine esoteriche e delle massonerie deviate? Piramidi, occhio onniveggente, occhio onniveggente circondato dal sole dentro la piramide, simbologia delle mani, cubi magici, numerologia cabalistica, simbologia dei colori, martelli, falci, falci e martelli insieme, croci di Malta, doppie croci, croci rovesciate, etc? Se effettivamente si propongono come portatori di sole tecnologia, ragione e conoscenza per il bene dell'uomo, perché venerano antichi dèi pagani e impongono i loro adepti (pop stars, attori, politici) a sfoggiare continuamente simbologie rituali babilonesi ed egizie? Ricordo, per chi non lo sapesse, che ogni anno, in California, si radunano i potenti del mondo al Bohemian Groove, un club privatissimo, dove si incappucciano ed eseguono rituali babilonesi ai piedi di un gufo gigante, simbolo di saggezza. Ricordo anche che Madonna, nell'intervallo di un Super Bowl, ha eseguito una performance la cui sceneggiatura era interamente basata su rituali e simbologia egizie.

      Elimina
  2. Quando sganciarono la prima bomba atomica sul Giappone, i componenti militari dell'equipaggio del bombardiere United States of America non era a conoscenza della natura dell'ordigno. Dagli anni '50 in poi, come ha ammesso ufficialmente il presidente Clinton, e come comprovano migliaia di documenti desecretati anche on Gran Bretagna, sono stati condotti esperimenti non soltanto su popolazioni ignare, ma anche su migliaia di militari angloamericani. Il compito del giornalismo è di portare al'attenzione dell'opinione pubblica i fatti documentati e di controllare il potere, qualsiasi potere. Consigli di lettura: IL GRANDE FRATELLO. STRATEGIE DEL DOMINIO - nonché - TERRA MUTA.

    RispondiElimina
  3. Tonyo,
    Chi disperde veleni nell'atmosfera conosce bene quali sono i loro effetti sull'organismo umano e sulle piante e sa anche come evitare che il loro organismo assorba troppi di questi veleni. Esistono in Italia laboratori che effettuano analisi del mineralogramma del capello e prescrivono cure specifiche per ripulire l'organismo da veleni e metalli pesanti e per mantenerlo pulito. La seconda domanda è: quelli che pilotano gli aerei non sanno cosa stanno facendo? La risposta è NO, loro "obbediscono solo agli ordini", in quanto trattasi di operazioni illegali in tempo di pace sulla popolazione ignara

    http://www.theguardian.com/politics/2002/apr/21/uk.medicalscience

    http://forum.prisonplanet.com/index.php?PHPSESSID=lj09hib7i7ik6a8meft4mvk010&topic=14752.0

    http://forum.prisonplanet.com/index.php?PHPSESSID=lj09hib7i7ik6a8meft4mvk010&topic=70180.0

    RispondiElimina
  4. Sono un assiduo frequentatore di blog di disinformazione ( disinformazione ??? ) e nei limiti del possibile ( in quanto ignorante ) attento a tutto ciò che riguarda l'alimentazione , cerco di non contaminare il mio ambito familiare da tv spazzatura , infatti le nostre riunioni culinarie avvengono in una stanza che non contempla non solo la televisione ma neppure l'mpianto tv e le discussioni mentre mangiamo vengono accompagnate da sottofondo musicale . Ultimamente ho letto per curiosità gli ultimi cinque libri di Marco Pizzuti , sono ad un quarto di Terra Muta e stamattina ho letto e trovato interessanti ( naturalmente tradotti on line ) i link di Antonio . A casa facciamo tutto ciò perchè la nostra speranza è che mantenendo il corpo e la mente in costante allenamento non ci si chiuda del tutto la pineale mantenendo sempre uno spirito critico e combattivo . Grazie , Tonino .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sottofondi musicali consigliati:

      Colazione: Vivaldi, Concerti per Due Violini al mattino (edizione Deutsche Grammophon, Carmignola-Mullova) [http://www.deutschegrammophon.com/en/cat/4777466]

      Pranzo: Beethoven, Sinfonia n.6 "Pastorale" (edizione Deutsche Grammophon, Karajan 1984) [https://itunes.apple.com/us/album/beethoven-symphony-nos.-5-6/id4568555]

      Pomeriggio: Haydn, Quartetti per Archi, Op. 76 Nos. 1, 5 & 6 (edizione del Quartetto Alban Berg) [Haydn: String Quartets, Op. 76 Nos. 1, 5 & 6]

      oppure

      Beethoven, Sinfonia n. 8 (edizione Deutsche Grammophon, Karajan, 1986) [https://itunes.apple.com/us/album/beethoven-symphony-no.-8-overtures/id4568591]

      Cena: Beethoven, Concerto n.5 "Imperatore", secondo movimento (o anche tutto, edizione Decca, Radu Lupu 2005) [https://itunes.apple.com/it/album/radu-lupu-plays-beethoven/id152431885]

      In qualsiasi momento: Beethoven, Sinfonia n.9, la più grande opera musicale di tutti i tempi (edizione Deutsche Grammophon, Karajan, 1984) [https://itunes.apple.com/us/album/beethoven-symphony-no.-9/id4568628]

      Cerchiamo di vivere il PRESENTE al meglio.

      Elimina
  5. La Geoingegneria Climatica è VIETATA anche dalla Risoluzione ONU "N MOD" del 1977 a tempo indeterminato/eterno. Andate su you tube a visionare il video: Deborah Tavares - the NASA War Document - silent weapons for quiet wars

    RispondiElimina
  6. salve....domanda a cui credo sia interessata la stragrande maggioranza delle persone......''cosa possiamo fare noi nel nostro piccolo''???? ''come fare ad andare avanti,come facciamo''??sappiamo di tutte queste porcate che fanno....possiamo fare qualcosa oltre parlarne?attiviamoci ....maurizio da viterbo

    RispondiElimina
  7. PAROLA DI ROBERT KENNEDY: "POCHI SONO GRANDI ABBASTANZA DA POTER CAMBIARE IL CORSO DELLA STORIA. MA CIASCUNO DI NOI PUO' CAMBIARE UNA PICCOLA PARTE DELLE COSE, E CON LA SOMMA DI TUTTE QUESTA AZIONI VERRA' SCRITTA LA STORIA DI QUESTA GENERAZIONE"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' chiaro che io insegnerò a mia figlia a non dare mai niente per scontato, a non credere alle parole di nessuno senza prima verificarle, a non fidarsi a prescindere dei governi e del potere e tantomeno dei mass-media. Le indicherò la lettura dei testi necessari per capire la realtà della storia e del mondo. Le insegnerò ad educare se stessa ed evitare di farsi educare dagli altri. Se tutti faranno così, il cambiamento ci sarà nelle prossime generazioni, a patto che esse non vengano rese innocue da sistemi di controllo mentale.
      Per cambiare le cose adesso, invece, ci può essere solo una veloce presa di coscienza e un atto di coraggio, ma da parte di TUTTI, altrimenti saranno sempre i soliti "eroi" o "pazzi" (a seconda dei punti di vista) a pagare inutilmente. E la presa di coscienza collettiva arriva solo quando manca da mangiare o quando scoppiano le guerre.

      Elimina
    2. ...infatti Kennedy l'han fatto fuori! Che bello vedere il film del Che, con la sua motocicletta..C'è uno spot che parla di schedare il DNA targato..TARATATA....!
      LO STATO!...
      inquietante!

      Ho mandato, per scherzo alla mia Borghese amica..il link dei burini pecoroni..di Marino e dintorni e dice che non tutti son così tonti..il fatto grave MI SOTTOLINEA è che non c'è una mentalità plastica a rivolgersi a CHI?..visto l'oblio! è un fatto culturale..molto lento..e di dinamico, nulla!
      Ecco perché, la BIDIMENZIONALITÀ dell'organizzarsi fa a pugni...con la tridimenzionalità del fidarsi del proprio istinto..altro che fede CATTTOLICA!
      Il catturare nell'uniformità un complesso sistema, non implica una srotolata giustificazione, ma sarebbe conseguenziale la sua completezza EVITANDO DI ELENCARLA..così da sciuparla, irrimediabilmente!

      Elimina

Gradita firma degli utenti.