27.11.13

IL PRESIDENTE KENNEDY DICHIARA NEL 1961 IL CONTROLLO DEL TEMPO METEOROLOGICO






di Gianni Lannes


Un preludio della guerra ambientale in atto, dopo aver assassinato lo stesso Kennedy.

Ecco J.F. Kennedy in un discorso all’Onu - pronunciato il 25 settembre 1961 - che annuncia la guerra ambientale:

«…proporremo ulteriori sforzi di collaborazione tra tutte le nazioni per le previsioni del tempo e, infine, nel CONTROLLO DEL TEMPO...».


J.F.K.: «To this end, we shall urge proposals extending the United Nations Charter to the limits of man’s exploration of the universe, reserving outer space for peaceful use, prohibiting weapons of mass destruction in space or on celestial bodies, and opening the mysteries and benefits of space to every nation. We shall propose further cooperative efforts between all nations in weather prediction and eventually in weather control. We shall propose, finally, a global system of communications satellites linking the whole world in telegraph and telephone and radio and television. The day need not be far away when such a system will televise the proceedings of this body to every corner of the world for the benefit of peace».






Nel 1964 il governo italiano autorizza la sperimentazione chimica nei cieli della Sardegna. Nessuna autorità o ente avverte la popolazione locale delle gravi conseguenze tossiche e nocive sulla salute.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/esperimenti-segreti-in-sardegna-made-in_25.html 

Chiunque affermi l'impossibilità di controllare il clima o denigri chi denuncia l'esistenza delle scie chimiche e della geoingegneria a scopi bellici, relegandole a mere teorie fantascientifiche o per allocchi, è certamente un criminale pagato per disinformare da quello stesso "governo ombra" denunciato da Kennedy nel suo più famoso discorso che gli costò la vita.

La certezza inequivocabile che il controllo del clima, a fini bellici, sia stato realizzato sin da quegli anni, risiede nei documenti nordamericani desecretati che resocontano gli esperimenti ed i genocidi sulle popolazioni, insieme al Trattato ENMOD (Environmental Modification Convention) che segue di 16 anni il discorso di Kennedy e viene ratificato nel 1978 da oltre 140 Nazioni nel Mondo, per non combattersi mai più con guerre ambientali, segno inequivocabile che tali conflitti erano già avvenuti e che non sarebbero mai più dovuti verificarsi.

Infine, ecco un altro documento ufficiale del governo degli Stati Uniti d'America, risalente al 1966, relativo alle modificazioni ambientali:






Post scriptum

Per la cronaca: dopo la crisi di Cuba, JFK ordinò lo smantellamento in Italia, dei missili nucleari posizionati in Puglia (Murgia barese: a Poggiorsini), puntati contro l'Unione Sovietica. Ovviamente la popolazione era tenuta all'oscuro - di questa pericolosa presenza atomica - dalle autorità governative tricolore. I governanti democristiani dell'epoca, a partire da Fanfani, Andreotti e Taviani non erano d'accordo a rinunciare all'arma atomica, ma furono costretti ad ubbidere allo zio Sam. All'epoca, come oggi, gli armamenti nucleari erano un vanto per i cosiddetti Paesi "alleati" della Nato.






Qualsiasi debunker o disinformatore che insinui o cerchi di insinuare il seme del dubbio e dell'incertezza, che lo si sappia, viene pagato per ogni commento che scrive, facendo perdere del tempo prezioso a chi informa e denuncia la perdita delle vite umane con i disastri indotti artificiosamente con le tecniche ormai non più oscurabili ed insabbiabili. Devono, e sottolineo Devono, essere identificati ed immediatamente bannati.

Siamo Noi a pagare la loro disinformazione e le irrorazioni quotidiane degli aerei con i soldi delle Nostre Tasse e con la perdita di salute. Tutti i Governi sono coinvolti.


Obiettivi molteplici, tra cui: la riduzione mirata della popolazione, attraverso l’aerosolterapia bellica con la diffusione di malattie neurodegenerative, ed il controllo elettronico degli esseri umani.

Riferimenti:

1961: JFK Announces Weather Control at United Nations General Assembly 8 
Chemtrail, Global Warming, Weaponized Weather   
Kennedy JFK the Weather Modification Chemtrails Header

Kennedy could not have known that R and D weather projects would turn into a military weaponization program after 1966.

Vision of Global Weather Control Consistent with Global Chemtrail Spraying



   fonti ufficiali:






inchieste Gianni Lannes:

 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=scie+chimiche

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=aerosolterapia+bellica

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=terremoti


http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/il-terrorismo-degli-stati-uniti.html#more

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/guerra-ambientale-usa-prove-su-prove.html


 approfondimenti:
 
 
    Geoengineering: Typhoon Haiyan 11-08-13
    Geoengineering: Texas Flooding 10-31-13
    Geoengineering: Dollars and Sense
    Geoengineering: China Smog and Texas Beaming
    Geoengineering: Nationwide Storm Creation 101
    Geoengineering: Vortex Creation – 20,000 Dead Cows
    Geoengineering: Vortex Creation 10-10-13
    How Nexrad HAARP Works:
    Nexrad Weather Control: Heterodyning Frequency 10-01-13
    IPCC Climate Change 2013: U.N. Report Detailed
    The Absence of Geoengineering
    Colorado Flood 2013: Detailed Explanation of Geoengineered Event
Colorado Flooding is All Manmade
    Proof: Worldwide Massive Flooding is All Manmade
    Nexrad Weather Control: July Heatwave 2013
    Global Geoengineering, is not Global
    Storms & Floods: Ask a Meteorologist THIS
    Calgary Flood 2013: Geoengineered Disaster
    Nexrad Weather Control: Dual Polarization 1
    Nexrad Weather Control: Hurricane Creation 101
    Nexrad Weather Control: Tornado Creation 201A
    Nexrad Weather Control: Tornado Termination 101
    Nexrad Weather Control: Tornado Creation 101
    Nano Skies Movie: Share Your Experience
    Nano Skies Movie: Chemtrails Revealed (HD)
    Weather War Big Picture: Geo-Engineering & Bio-Engineering – V.1
    Nexrad Weather Control: Vortex Creation 101
    Nexrad Weather Control: Creating Cloud Systems 101
    
    
  


 
   
   

1 commento:

  1. La parola profeta non definisce tanto una persona in grado di prevedere il futuro, quanto piuttosto una persona che abbia una cognizione profonda del presente pathos di Dio (A. Herschel).

    RispondiElimina