13.11.17

INQUINAMENTO NUCLEARE IN EUROPA




Ancora una volta una nube radioattiva è comparsa in Europa, come ha rilevato l’IAEA. Il rutenio può essere cancerogeno e si bioaccumula nelle ossa. C’è stato un incidente nucleare in Russia, oppure sono i velivoli della NATO che solcano il cielo del vecchio continente giorno e notte a rilasciare veleni chimici e radioattivi che accorciano la vita? Una cosa è certa: il clima è un'arma. Oggi chi controlla il tempo metereologico domina il mondo.

Forse non a caso, un grande scrittore come Dino Buzzati, in Cronache terrestri,  un suo romanzo pubblicato dalla Mondadori nel 1972, ha scritto: "i disastri provocati dal maltempo sono appena l'inizio di cose molto più serie; in quanto le atomiche che si vorrà far scoppiare porteranno squilibri tali che non avrete più stagioni delineate come prima. L'asse della Terra è già stato spostato. E' un segno...".

 riferimenti:



Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.