11.7.17

VACCINI: ATTENTI A MONTANARI!



di Gianni Lannes

Sembrano recitare a soggetto mentre alimentano la confusione; ma se non si fa chiarezza non si va da nessuna parte. Nel belpaese vanno in onda inganni, mistificazioni, omertà, menzogne e tradimenti. L'interrogazione a risposta scritta 4/05980 del 21 giugno 2016, presentata da ben 7 deputati, non ha avuto ancora una risposta governativa o ministeriale. Il personaggio è un farmacista che si autodefinisce uno "scienziato di fama mondiale", ma poi, almeno secondo quanto è riportato dal predetto atto parlamentare pensa al suo tornaconto economico. In effetti ha condotto qualche lavoro per la famigerata NATO: un'organizzazione militare di Washington che fa guerra a mezzo mondo e in Italia ha installato un arsenale atomico in violazione del trattato nucleare di non proliferazione, ratificato anche dall'Italia, grazie ad Aldo Moro, poi fatto assassinare da Kissinger. Ma questa è un'altra tragica storia. Il punto è che nell'ambito della lotta contro i pericolosi vaccini c'è qualche furbo di troppo. Nel 2009, si leggeva sul portale di Montanari: "David Gramiccioli è il mio portavoce a Roma". Nel 2008 Montanari (ospite di Bruno Vespa) era candidato alle elezioni politiche in veste di premier (trombato) in una lista del comunista Fernando Rossi e di Monia Benini, poi passata con Grillo (addetto stampa m5s in Europa), accanto al razzista inglese Nigel Farage.




L'ex candidato alle lezioni comunali in una lista d'appoggio al postfascista Alemanno non ha bisogno di presentazioni, perché già sponsorizzato dalla massoneria illuminata nazionale. Purtroppo, attualmente non c’è alcuna strategia offensiva  pacifica ed nonviolenta - per arrestare la deriva autoritaria istituzionale in Italia, eterodiretta come sempre dall’estero. L’Italia ha bisogno di indipendenza e sovranità non di sedicenti esperti e tuttologi. Anche Montanari come Gramiccioli è tutto sommato un filo vaccinista, almeno è quanto è scritto sulla rivista scientifica Cronaca Vera che lo ha definito senza smentite dell'interessato "esperto di vaccinazioni": "I vaccini, usiamoli ma con criterio!". Al momento cruciale, infine, Montanari si è opportunamente defilato come altri. Per la cronaca: Stefano Montanari è uno che mi inviato decine di lettere a mezzo della posta elettronica (scrivendo peste e corna di Grillo e Gramiccioli), ma da cui ho preso le distanze nel 2014, quando ho scoperto che aveva avuto concretamente a che fare, addirittura con quei criminali in divisa della North Atlantic Treaty Organization.




riferimenti:

http://www.sciencelib.net/files /Nanomaterials.%20Risks%20and%20Benefits,%202009,%20p.454.pdf


http://www.federicasalsi.it/2014/04/storia-di-un-microscopio.html
NANOCONTAMINATION OF THE SOLDIERS IN A BATTLE SPACE
By: Gatti, A. M.; Montanari, S.
Edited by: Linkov, I; Steevens, J
Conference: NATO Advanced Research Workshop on Nanomaterials - Environmental Risk and Benefits Location: Faro, PORTUGAL Date: APR 27-30, 2008
Sponsor(s): NATO

NANOMATERIALS: RISKS AND BENEFITS Book Series: NATO Science for Peace and Security Series C-Environmental Security Pages: 83-92 Published: 2009
Nanoparticles: A New Form of Terrorism? Nano-eco-terrorism
By: Gatti, A. M.; Montanari, S.
Edited by: Vaseashta, A; Braman, E; Susmann, P
Conference: Conference of the NATO-Advanced-Study-Institute on Technological Innovations in Detection and Sensing of Chemical, Biological, Radiological, Nuclear (CBRN) - Threats and Ecological Terrorism Location: Chisinau, MOLDOVA Date: JUN 06-17, 2010
Sponsor(s): NATO Adv Study Inst (ASI)

TECHNOLOGICAL INNOVATIONS IN SENSING AND DETECTION OF CHEMICAL, BIOLOGICAL, RADIOLOGICAL, NUCLEAR THREATS AND ECOLOGICAL TERRORISM Book Series: NATO Science for Peace and Security Series A-Chemistry and Biology Pages: 45-53 Published: 2012

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=montanari 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=gramiccioli 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=nato 

https://forum.termometropolitico.it/560944-stefano-montanari-candidato-premier-per-la-lista-per-il-bene-comune.html 

http://www.corriere.it/Politica/2008/elezioni08/altri_4e5dd2d2-05a2-11dd-8738-00144f486ba6.shtml 






7 commenti:

  1. Io ho letto degli studi di Montanari. Mi sembrano attendibili. Ho visto quella nefandezza sui vaccini che stanno votando: mi viene il ribrezzo. Leggo spesso i suoi articoli: le faccio i miei complimenti. Ora, microscopi (Montanari lo spiega nel suo blog, a meno che non sia falso) massonerie gramicciolesche a parte, cosa possiamo fare? Ci uniamo o facciamo il 'Tutti contro tutti? Se ci mettiamo a cercare gatekeepers, potremmo trovare tutti (es. io nome omen) o addirittura lei...Da che parte vogliamo stare dott. Lannes? Dall'altra lo sanno già...

    RispondiElimina
  2. Sarò sempre dalla parte della verità e di chi non ha voce!

    RispondiElimina
  3. Siamo dalla stessa parte allora. Il il 24 giugno sarò a Roma...

    RispondiElimina
  4. Salve Dr. Lannes, apprezzo da molto tempo i suoi articoli che sempre ho condiviso sia nella forma che
    nell'oggetto, purtroppo questa volta non mi trovo d' accordo con le Sue conclusioni, e come il Sr. Massoni le richiedo se sia produttivo attaccarci fra noi che siamo nella stessa trincea. Il Montanari puo avere qualche errore passato ma mi sembra indubbio che ora sta come Lei combattendo una guerra chiara e diretta a testa alta contro questo soppruso degli attuali criminali al potere. Secondo me non aiuta alla causa sparare sulle nostre truppe, anche perche sinceramente in qualche blog ho letto accuse anche su di Lei di essere un Gatekeeper, accuse che ho cestinato tanto è che ancora sono qui a pregarla di non perdersi in lotte intestine ma di creare un fronte comune contro questi assassini. La Saluto Cordialmente.

    RispondiElimina
  5. Niente di personale nei confronti di Montanari, quanto al fango gratuito lo lascio in eredità a qualche minus habens.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ringrazio della risposta seppur telegrafica. Capisco la mole di email a cui dovrá far fronte ogni giorno che sicuramente intralciano la Sua agenda lavorativa. Ma ho la sensazione che la Sua sia una risposta non risposta, perche oltre al nulla di personale per Montanari che sinceramente giá io lo davo per scontato, non riesco a intuire il fine dell' articolo. Mi scusi la franchezza che lungi da me
      dall' essere polemica, ma secondo Lei io personalmente leggendo l' articolo cosa dovrei dedurne? Quali conclusioni dovrei avere su Montanari e Signora? Ribadisco fortemente che non cerco polemica con Lei ma solo interpretare correttamente il Suo punto di vista sul caso. La ringrazio anticipatamente se avra la pazienza ed il tempo di chiarire i miei dilemmi. Buon Lavoro

      Elimina
  6. Fatti non opinioni personali!

    RispondiElimina