12.3.17

PESCHICI: MAFIA IERI E OGGI



di Gianni Lannes

Qui la piovra ha esteso i suoi tentacoli inizialmente attraverso la speculazione edilizia favorita dalle istituzioni a tutti i livelli, che ha massacrato le coste. Il primo a dare il buon esempio è stato addirittura il giudice Sarro. Basta rileggersi gli atti giudiziari istruiti dall'allora pretore Bonito, per capire qualcosa. Dopo è stato sempre peggio, come attesta una mia inchiesta del 1996, ed in seguito, nel 2010, l'operazione Clessidra della procura di Lucera e dei carabinieri.





Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.