11.1.17

MANFREDONIA: BELLEZZA DIMENTICATA!

  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)


di Gianni Lannes


Il vento coglie sempre la vela e mi accarezza perché è fraterno. L’aria scioglie gli scirocchi e leviga la salsedine. Alla marina i miei compagni di immersioni nell'Adriatico hanno volti saccheggiati dal sole, e tra loro parlano una lingua arcaica. Qui è nato il mio trisnonno Carlo, due secoli fa, qui è sepolta una mia radice familiare. Qui ho da sempre amici e amiche a profusione.

 foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)


 foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)
  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)
 
  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)

 foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)
  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)
  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)
  foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati)

Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.