6.9.16

SCHIAVI INVISIBILI: LO SFRUTTAMENTO MADE IN ITALY




di Gianni Lannes

Schiavismo in Italia: dai bimbi alle donne. Di recente (giugno 2016) il dipartimento di Stato a Washington, ha pubblicato un rapporto sul traffico di esseri umani. Lo zio Sam è preoccupato per il mercato di carne umana nella sua colonia tricolore. L’Italia, infatti, è ormai da primato del mondo, in quanto a sfruttamento schiavistico di esseri umani a partire dai bambini. Alla voce espianti: dei minori non si butta via niente, mentre le donne sono schiave del sesso. Alla data del 31 luglio 2016, ufficialmente sono spariti ben 5.315 minori nel belpaese.

L’accusa del padrone USA è senz'appello: il governo dell’ineletto Renzi fa poco o niente per arrestare il fenomeno. Peraltro, la commissione europea ha aperto uan procedura d'infrazione contro l'Italia, perché i governanti locali, sia pure eterodiretti, non hanno identificato nel 2015 ben 63 mila migranti, minori inclusi. Inoltre Renzi e Padoan non sono stati in grado di spiegare il destino finale di 2 miliardi di euro in fondi pubblici per l'emergenza "profughi".

Nel 2013 Save the Children ha diffuso il rapporto intitolato “Piccoli schiavi invisibili” che fa riferimento concreto allo sfruttamento dei minori. L'Italia è il paese con il maggior numero di vittime in Europa.

riferimenti:




http://images.savethechildren.it/IT/f/img_pubblicazioni/img153_b.pdf

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2016/09/sparizione-di-minori-in-italia-un.html 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2016/01/scomparsi-piu-di-mila-6-minori-e-il.html 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=minori 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=renzi 


http://www.camera.it/leg17/1058?idLegislatura=17&tipologia=audiz2&sottotipologia=audizione& anno=2015&mese=12&giorno=03&idCommissione=69&numero=0032&file=indice_stenografico 

https://www.youtube.com/embed/hWHeC4iyL94?rel=0&showinfo=0










Nessun commento: