26.1.16

ITALIA: SCOMPARSI PIU' DI 12 MILA MINORI MIGRANTI NEL 2015



di Gianni Lannes

 
Per le autorità italiane (ministero del lavoro e delle politiche sociali) dalle strutture di accoglienza sono spariti nel 2015 ben 6.135 minori (i piccoli desaparecidos erano 3.707 nel 2014) a cui vanno sommati più di 6 mila minori mescolati tra i 63 mila migranti non identificati, secondo quanto denunciato dalla Commissione europea il 9 dicembre 2015.

Oltre 12 mila minori, ovvero bambini e adolescenti, sono svaniti nel nulla proprio nel belpaese. Infatti, non ci sono stati ricongiungimenti familiari da noi, né tantomeno ulteriori attraversamenti della frontiera italiana verso l'Europa centrale. E' in atto un abominio. I migranti non sono numeri, ma vite umane. La loro presenza, anzi, assenza si compone di grandi cifre comunque invisibili al senso comune. Ufficialmente, dunque, nell'anno appena trascorso sono sbarcati in Italia 12.272 minori non accompagnati, ed altrettanti ne sono spariti. Che fine hanno fatto tutte queste creature umane indifese e inermi? I minori presenti attualmente nelle strutture di cosiddetta accoglienza, sono giunti negli anni precedenti. A proposito: perché dai rapporti del ministero delle politiche sociali sono state omesse le indicazioni delle regioni in cui sono svaniti i fanciulli, mentre fino al 2013 questi dati erano riportati?

Come mai l'Italia non ha un piano nazionale antitratta e le competenze in materia di minori sono largamente frammentate? Perché l'Italia non ha ratificato la convenzione europea contro il traffico di organi umani? Perché il presidente del consiglio Matteo Renzi, per ben due anni, non ha mai presentato la relazione annuale al Parlamento sull'applicazione della legge 269/1998 (“norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù”)? Perché il primo ministro Renzi  durante la diciassettesima legislatura, non ha risposto a 35 atti parlamentari in materia di violenza contro i minori? E perché mai la famosa trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?" non dedica almeno un minuto a questo fenomeno che non ha precedenti in Europa?


riferimenti:

http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Pages/20140315_Dati-dei-minori-stranieri-non-accompagnati.aspx

http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-12-2015.pdf 




 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2016/01/macelleria-di-bambini-in-italia.html