29.5.15

FARSA ELETTORALE? ALLORA SCIOPERO GENERALE!



di Gianni Lannes




La volete più grossa? Uno, Renzi, imposto dall'abusivo Napolitano, ma non votato dal popolo sovrano. Alla voce "norme elettorali incostituzionali": così ha sancito la Consulta con la sentenza numero 1 del gennaio 2014, ma nessuno ci ha fatto seriamente caso, e, dunque, non c’è stata alcuna conseguenza legale su Quirinale, Palazzo Chigi, Montecitorio e dintorni. Mattarella, illustri quest'anomalia al "popolo sovrano": come si fa a bocciare da giudice costituzionale il porcellum e poi da inquilino quirinalizio a firmare la peggio porcata dell'italicum? Il 99 per cento corre per la poltrona e le prebende. Rossi, neri, bianchi, rosa, gialli: non c'è alcuna differenza perché sono tutti accomunati dal trasversalismo affaristico. Ex sindaci di Forza Italia alleati del Pd. Ex sindaci del Pd in lista con Forza Italia. Basta per sempre ad una casta - di papponi e lacché - che ingurgita finanziamenti pubblici a più non posso, e detta  legge per mantenere a galla un'oligarchia eterodiretta dall'estero. 

Allora si vota in 746 comuni e 7 regioni. Ma attenzione, il risultato è già noto, ossia scontato: in Puglia, ad esempio - e lo sottolineo con tre giorni di anticipo sulla conoscenza pubblica dell'esito elettorale - il sostituto di Vendola a capo della regione, sarà Michele Emiliano (mister ostriche & champagne), che ha imbarcato di tutto e di più, perfino famigerati ecomafiosi (dai realizzatori di inceneritori di rifiuti agli inquinatori dell’Ilva, ai cementificatori del territorio, a personaggi sotto processo e/o denunciati per gravi delitti ambientali) pur di assicurarsi il pieno delle poltrone istituzionali più care d’Italia, pagate ovviamente da quei fessi degli italidioti. Dico io: vuoi fare il politicante? Bene, quantomeno dimettiti dalla magistratura; invece no: un piede in due scarpe. E i risultati nazionali? Fallimentari in tutto lo Stivale, isole incluse. Vuoi fare il parassita politico? Stipendio base per tutti gli onorevoli locali e nazionali di mille euro netti. L’etica non si predica, ma si pratica, quando la politica è veramente la realizzazione del bene comune.

E dire che dopo dieci di condominio piddì, sel, italia dei valori, democristiani riciclati e tanta roba avariata, tanto per dirne una, il governatore uscente Nicola Vendola, alias Nichi, dopo due legislature consecutive non ha trovato il tempo di adempiere quantomeno alla legge 257 del 1992. Vale a dire: censimento e bonifica del cancerogeno amianto. In compenso, nella sola provincia di Foggia (mero serbatoio elettorale dei baresi) il governo di “svendola-puglia” ha rilasciato più di una dozzina di autorizzazioni a trivellare per agevolare la rapina di idrocarburi dal sottosuolo. E non è stata risparmiato nemmeno il parco regionale Bosco Incoronata, incluso l’annesso santuario dell’omonima madonna, mentre giganteschi impianti industriali eolici e fotovoltaici, spesso paravento di gruppi criminali bancari, hanno sventrato aree agricole, archeologiche e naturalistiche. Senza dire delle regalìe di denaro pubblico alle multinazionali di big pharma, e al famigerato don Verzé con il San Raffaele del Mediterraneo (prima tranche 60 milioni di euro in delibera regionale: vero Nichi?), previa chiusura di due ospedali pubblici a Taranto e cementificazione Fintecna: operazione speculativa sventata mediante un’inchiesta giornalistica. E così i soliti marpioni, una volta tanto, hanno dovuto rinunciare al malloppone facile.

Perché il presidente del consiglio regionale pugliese intasca quasi il triplo del collega umbro? E perché un consigliere marchigiano porta a casa un pacchetto di diarie e rimborsi non tassato fino a tre volte più basso d’un pari grado piemontese? perché in rapporto ai residenti, il parlamentino valdostano costa oltre 22 volte più di quello lombardo? Per quale ragione la pensione- base dei deputati regionali molisani, emiliani, liguri, veneti o marchigiani corrisponde al 65 per cento dell’indennità parlamentare, quella dei pugliesi al 90 per cento e quella dei siciliani e dei friulani al 100 per cento? Perché l’assemblea siciliana costa quanto quelle di Abruzzo, Lucania, Emilia Rimagna, Liguria e Puglia messe insieme? Perché il costo di questi consigli è di 7,59 euro pro capite in Lombardia, di 57 in Sardegna e 169 in Valle d’Aosta? Clientelismo e ruberie? Il pericolo dentro un ex belpaese in agonia, è anche l'assuefazione al peggio, il disinteresse generale. Così è trapassato lo Stato di diritto. La mafia, per caso, alberga dentro i gangli vitali dello Stato e della macchina burocratica pubblica? Che fare? Certo, non i grulloni ad oltranza casaloggia sotto padrone telecomandato dallo zio Sam. Sciopero generale ad oltranza, diserzione delle urne, obiezione fiscale a tappeto: dai comuni alle frazioni. Infine, partecipazione popolare ad una nuova Costituente della repubblica italiana.

7 commenti:

  1. Siamo un po tutti demoralizzati dott. Lannes, questo paese ormai sembra perduto. Siamo ingannati ad ogni angolo. Ogni comitato porta avanti la propria lotta, separata, ed il paese muore...gli alberi muoiono, la natura muore sotto coltri velenifere e nessuno parla,,,nessun politico che accenni alla guerra ambientale in tv,,,noi stiamo Morendo!
    Ps:/Bellissima l'idea dell'archivio Europeo consultabile 24/h24,,,a meta' mese arrivera' anche il mio contributo!

    RispondiElimina
  2. Signor Gianni Lannes, la stimo molto per tutto ciò che ha fatto e scritto, ma non mi cada così in basso giudicando un movimento popolare (m5s) per le sue origini, ma per ciò che fa(dove governa localmente), e che farà il giorno che governerà il paese. I fatti contano, non le chiacchere.
    Saluti

    RispondiElimina
  3. I fatti, appunto, attestano che il m5s presenta una genesi torbida: si tratta infatti di un partito che vanta addirittura un padrone palese (Grillo &soci) ed uno occulto (zio Sam). L'attività di Grillo e Casaleggio si è trasformata in un movimento verticale a proprietà privata, impermeabile all'esterno, allergico alle critiche costruttive, interessato unicamente alla propria ulteriore riproduzione. Insomma, il marketing con le sue regole si è fatto politica e punta ad anestetizzare la protesta popolare. Per ogni altra informazione documentata sull'evasore tombale telecomandato dall'estero, chiunque può inserire una parola chiave nel motore di ricerca di questo diario internautico e trovare materiali di riflessione. Signor grillino non faccia il grullone ad oltranza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So benissimo chi ha creato il movimento, e "forse" conoscendolo dal di dentro ho qualche informazione in piu di lei. Una cosa so di sicuro, chi sta dietro alla creazione del movimento, non si rendera conto che la cosa gli sfuggira' di mano, e quando se ne accorgera' sara' troppo tardi...

      Elimina
  4. I FATTI CONTANO...ALLORA COMINCIAMO A PARLARE DELL'AVVELENAMENTO BIOSFERICO QUOTIDIANO....E' ora di finirla, NOI italiani ci sentiamo presi per il culo da tutti sti partiti che vannoa fare il finto teatrino in tv. Il moviemtno 5 stelle ha la documentazione sulle CHEMTRAILS, gli è stata fornita!!!,,,Si parli, FUORI I COGLIONI (mi scusi dott. Lannes per la parola)! Non è piu sopportabile che sti politicanti da strapazzo si divertano cosi sulla stupidita del paese!...Qua si gioca sulle malattie, ci hanno privato dell'ossigeno...SI GUARDI IL CIELO! FOTO a 2000 METRI DI ALTEZZA, IRRORAZIONI TOSSICHE! Vogliamo continuare a prenderci per i fondelli??? Anzi, dico di piu' il movimento 5 stelle ha perso i miei voti e quei dei miei amici! STOP...CHIUSO ARGOMENTO 5 stelle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signor Prank, le rispondo in modo figurato, chissà magari comprende la situazione, il movimento attualmente è come una barchetta a remi, lei vorrebbe che si affrontasse l'oceano in burrasca ( schiee chimiche= dominatori del mondo), sarebbe un suicidio annunciato, affrontare tale sfida,, Senza un forte consenso popolare (consapevolezza) si fa la fine di don chisciotte...

      Elimina
  5. ...tutti OMERTOSI...che 4 deficienti, che si credono di governare il mondo, possano imporre silenzio a tutti i livelli è... assurdo! Se è un fumetto tutto questo,,, meglio i gettarlo nel camino...dove le fiamme bruciano alte! Fiamme Eterne!

    RispondiElimina

Gradita firma degli utenti.