8.5.15

IN PUGLIA DENARO PUBBLICO PER INSEMINARE LE NUVOLE!




di Gianni Lannes

Non è che per caso esiste una correlazione tra l'inseminazione artificiale delle nubi e la moria di ulivi, mai verificatasi prima a memoria umana e storica? A proposito: governatore uscente Vendola, perché è stata chiusa la banca mediterranea del seme naturale?


fonte:


"... Si tratta di una vera e propria "stimolazione artificiale", che si ottiene sparando nell'aria tramite piccoli aerei sostanze chimiche ad hoc che condensano le particelle di aria sospesa trasformandole in gocce di pioggia. Il progetto Pioggia, per il quale sono stati stanziati oltre tre milioni di euro è già pronto per partire...

AEROTECH DI LUGANO SI E' AGGIUDICATA LA GARA (Adnkronos)...
L'ufficio del commissario delegato per l'emergenza ambientale, Raffaele Fitto, che è anche governatore della Regione, ha stanziato la somma di 3.615.000 euro, rivenienti da fondi del Ministero dell'Ambiente, per dare corso al progetto di stimolazione artificiale delle nuvole. La gara è stata aggiudicata alla Aerotech di Lugano che dal primo novembre scorso ha avviato la fase logistica del "Progetto Pioggia".

COLLABORANO ANCHE AERONAUTICA MILITARE E AEROPORTO MILITARE DI BARI
Le attività oggetto dell'appalto sono il servizio di stimolazione artificiale della pioggia ed il monitoraggio tramite la raccolta dei dati radar e pluviometrici, la predisposizione di una banca dati di monitoraggio, l'elaborazione periodica di rapporti, la copertura di 24 ore per 7 giorni alla settimana sia delle infrastrutture a terra che degli aeromobili adibiti al servizio, attività operative di monitoraggio e di volo, attività di elaborazione ed analisi dei dati raccolti. Durerà due anni.

Il progetto è sviluppato in collaborazione con l'Aeronautica Militare e la III Regione Aerea dell'Aeroporto militare di Bari Palese. A Palese la Aerotech ha posto la base delle sue attività che dovranno riguardare l'intero territorio pugliese".


Nessun commento: