7.2.15

USTICA: LE DUE STRAGI. RISOLTO IL MISTERO

Bologna (museo della memoria): il relitto del Dc 9 Itavia


Gianni Lannes dopo anni di investigazioni sul campo, ha risolto il mistero dei misteri italiani. Il volume sarà pubblicato nei prossimi mesi da Arianna Editrice. Dunque, fatti e azioni concrete che colpiscono il sistema di potere, non aria fritta. 

Per la cronaca oggettiva: l'ex giornalista investigativo in ragione del suo lavoro ha subito numerosi attentati, ed ha vissuto due anni sotto protezione della Polizia di Stato, con i carabinieri a vigilare la sua famiglia. In Parlamento giacciono numerosissime interrogazioni indirizzate a tanti governi, che a tutt'oggi, però, non hanno ricevuto alcuna risposta.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=ustica 

2 commenti:

  1. Complimenti Gilan per il grande lavoro svolto e per la grande testimonianza che il giornalismo vero è tuttora vivo e non contagiato dai miasmi di chi lo vuole malato e annacquato. Essere un apri pista è , a mio parere, una qualità riservata a poche persone e nel suo caso specifico consente di tracciare sentieri che portano alla conoscenza di verità tenute nascoste e contrabbandate con altre notizie. Spero le venga riconosciuto questo merito dalla lettura del libro da parte di molte persone, un libro che, al pari di una scossa di elettroshock , sarà in grado di stimolare l'attività fisiologica dei neuroni di chi lo leggerà, attività purtroppo affievolita da un persistente stato ipnotico indotto da molti stimoli esterni illusori.

    RispondiElimina
  2. Sono contento che, finalmente, un editore abbia avuto il coraggio di pubblicare questa preziosa inchiesta. Italiano, alza la testa!

    RispondiElimina

Gradita firma degli utenti.