27.12.14

IL PENSIERO INFELICE



di Gianni Lannes



Alla notte, stagione onirica, segue il giorno, tempo della realtà. Lo stile di vita occidentale non conosce più il bello ma unicamente il funzionale, non conosce più il vero perché si accontenta del verosimile, non sa più riconoscere le orme del sacro perché ha profanato il mondo. Insomma, il nostro stile di vita fa naufragare la gioia nel frastuono, l'amore unicamente nel sesso, lo sguardo nella distrazione; il nostro stile di vita ingrassa nel calcolo materiale per appigliarsi alla fine, alla vita senza più bellezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.