18.12.14

FABBRICA SEGRETA DI AGGRESSIVI CHIMICI MAI BONIFICATA A FOGGIA






Il 17 gennaio 2015 Gianni Lannes presenterà il suo ultimo libro di inchiesta - ITALIA, USA E GETTA - a Foggia, presso la libreria Ubik. Nell'occasione, rivelerà, documenti alla mano, la scoperta di una fabbrica segreta di bombe all'iprite (vietata dalla Convenzione di Ginevra del 1925 e dal Trattato sulle armi chimiche di Parigi del 1993), mai bonificata dallo Stato italiano, fonte di gravissimi pericoli per la salute. In passato la magistratura ha sequestrato il sito e ha accertato il livello di inquinamento del suolo e del sottosuolo, ma incredibilmente l'area non è mai stata sanata. Per la cronaca ignota: su Foggia gli anglomericani nel 1943 hanno scaricato anche bombe al fosforo bruciando viva la gente. Le vittime accertate sono state più  di 22 mila. L'obiettivo - secondo le fonti documentali top secret di Londra e Washington - era di terrorizzare la popolazione superstite.




Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.