11.8.14

GLI AIUTI DI VENDOLA CON SOLDONI PUBBLICI ALLE GRANDI IMPRESE




di Gianni Lannes


Etica ed ecologia? Dopo l'Ilva, l'Eni e la Cementir di Francesco Caltagirone (19, 5 milioni di euro per 5 posti di lavoro al prezzo di bruciare rifiuti), ora i beneficiati rispondono al nome di Ansaldo Nucleare (tutto un programma ambientale), Alenia Aermacchi (quelli che forniscono aerei per trucidare il popolo di Palestina), Merck, Sangalli (quello che inquina l'aria a Manfredonia), e così via.

La delibera di giunta regionale (27 giugno 2014, numero 1360) è firmata dal governatore Nichi Vendola e dal segretario della giunta Davide F. Pellegrino (marito di Paolo Laforgia, ex presidente dell'ordine pugliese dei giornalisti, all'attenzione delle cronache per i "bollenti spiriti").

Alla fine a sborsare quattrini è soltanto la collettività, che al danno aggiunge anche la beffa del danno sanitario e ambientale.



Nessun commento: