4.5.14

MAR LIGURE: ESERCITAZIONI DI GUERRA NUCLEARE E CONVENZIONALE CON TIRI SCOPPIANTI

USS WISCONSIN






di Gianni Lannes


Attenzione, massima allerta. Per tutto il mese di maggio l’Alleanza atlantica si eserciterà alla guerra con tiri scoppianti. Prevista la presenza anche di unità nucleari, in violazione delle normative nazionali di sicurezza civile. La popolazione italiana, infatti, non è conoscenza dei piani di sicurezza e di evacuazione atomica in caso di incidente.





Due stranezze rilevate adesso nella sezione ordinanza della capitaneria di porto di La Spezia: non sono state pubblicate le ordinanze 72 e 74 del 2014. Addirittura nell’ordinanza numero 73/2014, si legge: «VISTO il messaggio n. 39028/NB-SSO in data 25 novembre 2014 del Comando marittimo Nord».



Da studi e ricerche scientifiche è stato accertato che già negli anni ’70, il Mar Ligure risulta inquinato da Plutonio 239 e Plutonio 240, Cesio 137, Cobalto 60.


Infine, la mattina dell'11 gennaio 2012, un sommergile battente bandiera United States of America ha affondato per l'ennesima volta un peschereccio italiano causando la morte di due pescatori: Silverio e Davide Curcio rispettivamente proprietario e comandante della Santa Lucia II.



1 commento:

  1. i pescherecci sono avvisati. gli invasori devono giocare. guai ad esser lì per caso per guadagnarsi il pane (pesce) quotidiano. si rischia il bombardamento stile Francesco Padre

    RispondiElimina

Gradita firma degli utenti.