15.4.14

USA L'ITALIA: TUTTI I TRATTATI SEGRETI E NON... CON IL PADRONE DI WASHINGTON








di Gilan

A parte l'adesione alla Nato nel 1949, tutti gli accordi militari con gli Stati UnitI d'America del Belpaese, non sono mai stati sottoposti alla ratifica del Parlamento, in violazione dell'articolo 80 della  Costituzione. Un esempio? La presenza a partire dal 1957 fino ai giorni nostri di centinaia di ordigni nucleari sul suolo della Penisola (Ghedi, Aviano, Livorno, Sigonella). Una disponibilità che viola, inoltre, il Trattato di non proliferazione nucleare ed espone a gravissimo rischio il popolo italiano.













Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.