21.4.14

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI: CONTRO MONSANTO!

La verità sullo studio sugli OGM del professor Gilles-Eric Seralini.

Ricordate un ricercatore di nome Gilles -Eric Seralini, il suo studio del 2012 sugli OGM e la controversia che si sviluppò attorno ad esso?

Il professore nutrì dei ratti con OGM (Roundup Ready Corn della Monsanto) e gli animali svilupparono dei tumori. Alcuni morirono. Lo studio fu pubblicato sulla rivista "Food and Chemical Toxicology". Furono pubblicate anche alcune foto dei ratti.

Un'ondata di criticismo da parte dell'industria biotecnologica esplose ed "esperti" dichiararono che lo studio era anti-scientifico, i metodi usati erano antiprofessionali e Seralini fu descritto come prevenuto sugli OGM a prescindere. Monsanto si espresse in modo negativo riguardo al professore.

La rivista, che inizialmente aveva pubblicato lo studio di Seralini, decise di ritirarlo. Per quale motivo? Non perché Seralini avesse fatto qualcosa di poco etico, non per aver falsificato lo studio, non per essere stato disonesto in alcun modo, ma perché aveva usato ratti che (apparentemente) avevano una tendenza ereditaria a contrarre tumori (la specie Sprague-Dawley) e perché ne aveva usati troppo pochi (10). Ecco tutto, questi furono i suoi errori.

Bene. Otto anni prima di Seralini, la Monsanto fece lo stesso identico studio sugli effetti degli OGM sui ratti e lo pubblicò sulla stessa identica rivista scientifica: lo studio dimostrò che i ratti non avevano problemi di tumore. Ma ecco la notizia esplosiva: Monsanto usò la stessa specie e lo stesso numero di ratti (10) che avrebbe usato Seralini qualche anno dopo! E nessuno ebbe niente da dire!

Lo scienziato Michael Hansen della Consumer's Union, in un'intervista con Steve Curwood (intervista completa al link sotto), spiega:

"Bene, praticamente ciò che fece Seralini fu ripetere esattamente il test sui ratti della Monsanto che fu pubblicato sulla stessa rivista scientifica otto anni prima, e in quello studio la Monsanto usò lo stesso numero di ratti della stessa specie e arrivò alla conclusione che non ci fossero problemi con i tumori. All'improvviso, otto anni dopo, quando qualcuno [Seralini] fa lo stesso esperimento, effettuandolo in due anni invece che in 90 giorni, e arriva alla conclusione che ci sono problemi, allora il numero dei ratti è troppo esiguo? Se è troppo esiguo per dimostrare che ci sono problemi, non è forse troppo esiguo per dimostrare che non ci sono problemi? Hanno dichiarato che dovrebbe essere fatto uno studio più ampio e scopriamo che la Commissione Europea sta spendendo 3 milioni di euro per ripetere lo studio di Seralini, come lui estenderlo ad una durata di due anni, usare 50 o più ratti e poi giudicare se gli OGM sono cancerogeni. Quindi si accingono a fare un test sul cancro più complesso suggerendo l'importanza del lavoro di Seralini, visto che spendere 3 milioni di euro per proseguire uno studio senza valore sarebbe un totale spreco di denaro."

Boom.

[...]

Nessun commento da Monsanto? Nel caso, saremo felici di comunicarli al Prof. Michael Hansen.



fonte: Alex Jones Infowars

traduzione: Antonio Bassi

 
POST SCRIPTUM

Se il TAR dà luce verde agli OGM (la sentenza tra breve), in poco tempo potremo dire addio ai cibi locali generosamente prodotti da madre natura e saremo costretti a mangiare scarti di laboratorio cancerogeni. Quindi, smentendo il Prof. Veronesi, gli italiani che contrarranno il cancro nel prossimo futuro probabilmente non saranno 1 su 2 ma 9 su 10. Non bastano le scorie chimiche e nucleari sepolte in terra e mare, e neppure i polimeri artificiali e i metalli che ci scaricano sulla testa: adesso, per velocizzare il progetto di depopolazione, arrivano gli OGM!

Referenze:

http://www.loe.org/shows/segments.html?programID=13-P13-00049&segmentID=2

http://consumersunion.org/experts/michael-hansen/

http://www.monsanto.com/newsviews/pages/monsanto-responds-to-french-rat-study.aspx

http://www.gmoseralini.org/professor-seralini-replies-to-fct-journal-over-study-retraction/

https://en.wikipedia.org/wiki/Food_and_Chemical_Toxicology

http://www.infowars.com/truth-about-the-seralini-rat-tumor-gmo-study-explodes/

FOX NEWS VIDEO
http://www.infowars.com/surprise-mainstream-media-fox-news-admits-gmos-are-a-real-safety-issue/

Il Giuramento di Ippocrate è stato tradito
http://naturalsociety.com/gmo-big-pharma-eat-hippocratic-oath/

Gli OGM si stanno espandendo senza controllo
http://naturalsociety.com/gmos-spreading-uncontrollably-around-world/

Gli OGM possono causare sterilità
http://www.organicconsumers.org/articles/article_20908.cfm

BBC - Nuovi metodi di creazione di bio-organismi
http://www.youtube.com/watch?v=xJZcy7q2RTg

297 scienziati contro gli OGM: test non provano la sicurezza.
http://www.ensser.org/media/0713/

Nuova forma di OGM sta per entrare nel nostro sistema
http://www.infowars.com/new-form-of-gmo-sneaking-into-food-supply-this-year/

Lettera della GMA alla USDA riguardo all'obbligo di informazioni su etichette
http://www.centerforfoodsafety.org/files/2013_1205_gma_letter_to_fda_81204.pdf

USDA ignora i pericoli ambientali ed economici degli OGM Monsanto
http://www.centerforfoodsafety.org/press-releases/2973/ge-crops-why-did-usda-ignore-environmental-and-economic-harms#

Esposto del CFS
http://www.centerforfoodsafety.org/files/2014-3-12-dkt-1--pls--complaint-rra-foia_19503.pdf

La legge dalla parte sbagliata
http://naturalsociety.com/judge-throws-out-organic-farmers-recent-case-against-monsanto/

USDA invita alla coesistenza con gli OGM
http://www.usda.gov/documents/ac21_report-enhancing-coexistence.pdf

Monsanto Protection Act sconfitto dagli attivisti. Ecco cosa aveva firmato Obama
http://www.youtube.com/watch?v=Lly2Ojq1mMU

I trucchi di Monsanto per ingannare gli elettori
http://www.huffingtonpost.com/ocean-robbins/monsanto-prop-37_b_2088934.html

il Dr. Brian John accusa Anne Glover
http://www.gmwatch.org/index.php/news/archive/2014/15308-eu-chief-science-adviser-s-gmo-safety-claims-are-a-lie

La Francia contro gli OGM
http://www.frenchfoodintheus.org/spip.php?article4971

La Francia proibisce gli OGM. E l'Italia che farà?
http://www.reuters.com/article/2014/03/15/france-monsanto-idUSL6N0MC0BR20140315

La marcia del mondo contro Monsanto. E gli italiani che faranno?
http://www.infowars.com/no-monsanto-world-marches-against-gmo-food/

il CEO di Monsanto: fare di più per battere gli attivisti
http://blogs.wsj.com/corporate-intelligence/2014/01/28/monsanto-ceo-we-need-to-do-more-to-win-gmo-debate/

Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.