11.3.14

MATTEO RENZI: CONDANNATO DALLA CORTE DEI CONTI PER DANNO ERARIALE








http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/toscana/2011/08/05/visualizza_new.html_758248909.html


di Gianni Lannes

"Abbiamo reso trasparenti tutte le spese" si vantava mister Renzi durante la campagna elettorale in corsa per diventare sindaco. Invece. Da presidente della Provincia, è stato condannato dalla Corte dei Conti per danno erariale. Uno così, come Matteo Renzi, imposto dall'abusivo capo dello Stato (eletto da un Parlamento illegittimo sulla base di una legge elettorale - 270/2005 - incostituzionale come ha recentemente sancito la Consulta), senza legittimazione popolare, ma pompato dal sistema di potere e dai media asserviti, che danni ulteriori potrà arrecare all'Italia sulla poltrona di primo ministro, sia pure extraparlamentare, ovvero non espressione dell'elettorato, bensì di un inciucio alla berlusconiana?


Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.