30.4.13

ITALIA: IL GOVERNO LETTA TORNA A CASA!


Italia, anno 2013 - l'ennesimo governo fantoccio


di Zorro

Una cosa è certa: il governo di Enrico Letta (maggiordomo anglo-americano per conto del Bilderberg Group ) non rappresenta il popolo italiano.

Questa dittatura apparentemente soft, non è espressione del voto elettorale, ma di un'ammucchiata di potere per conto terzi. 

La volontà del popolo sovrano è stata calpestata!

Un consiglio a despoti illuminati, sfruttatori mascherati, traditori conclamati,  sfaticati di professione, approfittatori di partito e parassiti di Stato: dimettetevi subito e tornate a casa con le buone, prima che sia troppo tardi!


3 commenti:

  1. Pier Paolo Pasolini: "L'Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è, ora, il fascismo".

    parecchi anni fa ci faceva partecipi di ció che tanti non vedevano o non volevano vedere.Quello che oggi vediamo é la realizzazione di ció che ancora rimuoviamo dalle coscienze intorpidite, cioé che siamo tutti responsabili di questo sfacelo.
    A chi, se no, si riferiva PPP se non al carattere dell'italiano medio.
    Lo stesso italiano che si esaltava per i proclami di Mussolini prima,e per l'arrivo dei salvatori americani poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per la citazione fatta - questa riflessioni del grande Pasolini mi fa capire ancor di piu' perche' sia stato fatto fuori Pasolini dai Poteri Criminali che hanno in mano il Paese; un Pasolini vivo forse ci avrebbe permesso di evitare il ventennio della P2-PCI-PDS-DS in cui siamo ancora immersi e da cui non so quando ne usciremo..... e l'Italia sarebbe la culla del diritto....rsrsrsrsr Il Brasile, "Paese del Terzo Mondo" ha impiegato meno di 2 anni a liberarsi di Collor de Mello, che era molto meno peggio della tessera P2 1816..... Pietro Campoli

      Elimina

Gradita firma degli utenti.